record

Record S.p.A. produce valvole per pneumatici, valvole per utilizzi industriali e minuterie metalliche di precisione a Bonate Sotto, in provincia di Bergamo.

Fondata nel 1946, si posiziona oggi su questo segmento di mercato alle prime posizioni nella graduatoria delle aziende più importanti del settore con oltre 10 milioni di Euro di fatturato e 125 dipendenti.

L'ESIGENZA

ottimizzare i processi, razionalizzare i costi, incrementare i profitti

Nel 1997 Record S.p.A. ha avviato un progetto strategico riguardante l’ottimizzazione della produzione, scegliendo contemporaneamente quale proprio punto di forza la qualità e decidendo di anticipare l’adeguamento dei suoi sistemi informativi per la gestione della moneta unica di conto.

L’elevata automazione, realizzata tramite l’uso di 85 torni (plurimandrini ed a controllo numerico) organizzati su 2 turni di 16 ore al giorno per 6 giorni alla settimana, ha richiesto la sostituzione del sistema informativo a supporto di tali scelte.

La scelta di perseguire l’ottimizzazione della produzione ha richiesto che venissero rilevate, in tempo reale, le informazioni a livello di produzione e logistica non solo in termini quantitativi (Record ha una produzione estremamente parcellizzata con altissimi volumi – 175 milioni di pezzi prodotti in un anno) ma anche qualitativi.

LA SCELTA

perchè D.net?

I motivi che hanno convinto Record a scegliere D.net:

  • E’ più rapido: non ci sono installazioni da fare. Sottoscritto il contratto e ricevuta l’abilitazione all’utilizzo, si può cominciare immediatamente ed utilizzarne tutte le funzionalità.
  • E’ più comodo: tutto ciò che serve per utilizzare D.Net è un pc con un browser ed un collegamento ad internet
  • E’ sempre aggiornato: l’ultima versione è subito disponibile ed il software automaticamente aggiornato
  • E’ più sicuro: non c’è pericolo di dati discordanti o ridondanti. Il database è unico ed integrato e soggetto ai più severi criteri di sicurezza.

I BENEFICI

Con Giuliana Beretta, responsabile del progetto e figlia del fondatore Dante, analizziamo i benefici che hanno riscontrato dopo la scelta di D.net:

  • innovazione tecnologica delle linee di produzione con la rilevazione dei dati di produzione direttamente dai torni a controllo numerico a fine turno;
  • travaso automatico dei dati di produzione nel sistema informativo;
  • mantenimento della certificazione Iso 9002 (il precedente sistema manuale non avrebbe garantito tale obiettivo);
  • migliore controllo della produzione;
  • migliore qualità nella produzione;
  • rilevazione sui lotti di produzione con individuazione delle non conformità e rimedio just in time con riattrezzaggi delle macchine;
  • risparmio del 40% del tempo necessario all’analisi dei dati del ciclo produttivo;
  • riorganizzazione della struttura interna in funzione delle mutate necessità aziendali;
  • piena e totale visibilità in tempo reale dei dati di produzione;
  • perfetta integrazione e dialogo tra D.Net e le macchine a controllo numerico.
Cerca