la-martina

VIRTUALIZZAZIONE DELL’INTERA STRUTTURA INFORMATICA

La Martina, marchio tecnico per la produzione di equipaggiamento per il gioco del polo (abbigliamento, selle, stivali, caschi…), nonché fornitore ufficiale di diverse squadre e tornei internazionali, ha scelto ASP Italia per virtualizzare l’intera struttura informatica.

L’azienda, che ha 3 sedi, 24 punti vendita nel mondo e un fatturato di circa 60 Milioni di euro, produce e distribuisce anche un’esclusiva linea di lusso di abbigliamento sportswear.

Il progetto è stato implementato dalla “Compagnia delle Pelli”, licenziataria esclusiva fino al 2016 del marchio La Martina, e viene tuttora utilizzato per la loro organizzazione interna e vari marchi che gestiscono.

 

LA RIORGANIZZAZIONE DEL SISTEMA INFORMATICO

Nell’ambito di una riorganizzazione dell’infrastruttura informatica, tutti i server precedentemente presenti in azienda sono stati sostituiti dal servizio VPS (Virtual Private Server) all’interno di Data Center: l’azienda fruisce di un servizio comprendente ERP e sistema retail di gestione dei punti vendita, per avere un sistema informativo efficiente e sempre aggiornato. 

Il progetto informatico realizzato, può essere schematizzato in alcune fasi maggiormente significative:

• riorganizzazione interna: l’Azienda è stata dotata di un sistema di gestione amministrativa che ha permesso una rapida e precisa visibilità dei dati, già presenti in azienda ma “dispersi” nelle varie applicazioni se non addirittura in archivi cartacei;

• gestione a livello globale di tutti i processi aziendali sia interni che legati ai punti vendita, dislocati sul territorio nazionale, europeo e mediorientale;

• integrazione con una procedura, già in uso, legata agli agenti che possono ora inoltrare i propri ordini via web (anche per i punti vendita);

• consolidamento di uno stesso format, sia di immagine che strutturale, per tutti i punti vendita: il progetto ha previsto la completa automazione delle procedure verso la Sede con un’applicazione specifica per il retail e collegata direttamente con D.Net (ovvero con il sistema informativo centrale).

SISTEMA ANTI-CONTRAFFAZIONE

Al fine di appurare l’autenticità dei prodotti e avere la tracciabilità del percorso che dalla lavorazione li ha portati allo scaffale, sia fisico che virtuale, è  stato implementato con successo un sistema anti-contraffazione.

La gestione e il controllo dell’intera filiera avviene così attraverso l’identificazione dei prodotti per “matricola” con strumenti automatici (bar-code e RFID). Grazie a questo sistema, ogni capo di qualsiasi tipologia può essere reso univoco e l’autenticità provata.

I BENEFICI

più sicurezza e meno costi

Grazie al Cloud La Martina accede a tecnologie innovative nella massima sicurezza.

Gli utenti utilizzano un sistema altamente configurabile, sempre aggiornato e con la garanzia di continuità H24.

I sistemi sono locati in due siti protetti, presidiati 24 ore su 24 e accessibili solo da personale autorizzato.

Dal punto di vista economico l’azienda ha ottenuto una considerevole riduzione dei costi: l’investimento di capitale iniziale per l’acquisto dell’infrastruttura è stato sostituito da un canone periodico; i costi di gestione vengono così ottimizzati e ripartiti in base all’effettivo utilizzo delle macchine e non esistono più gli oneri di manutenzione o aggiornamento.

I benefici che La Martina ha ottenuto con il progetto informatico legato a D.Net sono molteplici:

  • tutta la struttura, compresi i punti vendita, colloquia, e ha piena e totale visibilità dei dati e trasmette informazioni collegandosi in remoto con la sede, dove è centralizzata la gestione del sistema informativo e la base dati;
  • automazione della forza vendita;
  • definizione di un format aziendale generalizzato (immagine, software, infrastruttura hardware, etc.);
  • visibilità da parte dei punti vendita, del magazzino centrale e conseguente maggiore velocità di riassortimento e migliore servizio al cliente finale;
  • riconciliazione tra entrata merce, materiale inviato o ordinato, in riferimento all’ordine emesso;
  •  gestione locale del magazzino dei punti di vendita;
  •  integrazione con altre applicazioni software già presenti in Azienda (acquisizione ordini via web);
  • La Martina non deve investire su personale IT specializzato e può focalizzarsi sul proprio core business.
Cerca