Intervista di Breaking News
Quattro domande a Giovanni Longoni a.d. di ASP Italia S.r.l.
X

Le ACG hanno segnato fin dai primi istanti la vita dell’As/400-IBM i e ne hanno permesso una diffusione capillare su tutto il territorio nazionale. Le software house del mondo IBM ne hanno apprezzato la struttura e ci hanno costruito attorno verticalizzazioni mirate ai più diversi settori merceologici.
Gli anni sono passati ma sono ancora più di 4.000 le aziende italiane che mantengono questa soluzione: oggi è venuto il momento di fare un salto di qualità. Per alcuni il brand ACG rappresenta un richiamo al passato più che al futuro: ma allora perché sono così tante le nostre imprese “affezionate” alle ACG?
Ne vogliamo parlare con ASP Italia che sta lanciando in questo contesto un messaggio fortemente innovativo con la proposta DNET4 IBM CLOUD

Il messaggio della vostra campagna di comunicazione è incentrato su una “nuova vita per le ACG”. In che cosa consiste questa proposta così intrigante?

Asp Italia propone un salto di qualità alle ACG con il passaggio alla soluzione DNET4 IBM CLOUD, basata su infrastruttura Cloud IBM. Le aziende che hanno investito nelle ACG, potranno dare così continuità agli investimenti fatti, godere delle opportunità del cloud e avere un gestionale all’avanguardia.
Le ACG, software gestionale leader nel mercato della PMI, apprezzato per la solidità e completezza funzionale, devono rinnovarsi per tenere il passo con le esigenze del mercato.
La nostra soluzione DNET4 IBM CLOUD porta le ACG in cloud, arricchendole di servizi di collaborazione tra utenti, distribuzione delle informazioni, produttività individuale, business intelligence, gestione documentale integrata, gestione finanziaria anticipata.
Il gestionale DNET4 IBM CLOUD “agc like”, si plasma sulle esigenze dell’azienda e del suo business essendo scalabile, flessibile e modulare. FUNZIONALMENTE COMPLETO, dalla contabilità ai cicli operativi inclusa produzione e logistica, dà una risposta a tutte le domande dell’azienda. Inoltre se è necessario gestire più Aziende o più divisioni dislocate in diverse parti del mondo con DNET4 IBM CLOUD è possibile!

Ogni cambiamento del sistema informativo aziendale (ERP) tende a preoccupare per le ricadute: tempi, costi, personalizzazioni da rifare, personale da riaddestrare sono i timori più diffusi. Qual è viceversa l’approccio della proposta DNET4 IBM CLOUD?

In oltre 20 anni di esperienza sappiamo bene che il cambio del gestionale in azienda è complesso, ma è da questa consapevolezza che deriva la soluzione DNET4 IBM CLOUD. I nostri clienti possono contare sempre su un team di esperti sempre aggiornati, che conoscono molto bene le ACG e la piattaforma AS400, avendo collaborato in parte al loro sviluppo. DNET4 IBM CLOUD permette di usare applicazioni “acg like” in modo che gli utenti abbiamo la sensazione di continuità.
Le personalizzazioni e verticalizzazioni sviluppate in anni, potranno essere integrate senza costi di riscrittura sfruttando l’architettura Hybrid Cloud. Tutto il patrimonio aziendale, senza alcun pericolo di perdita di dati, potrà essere trasferito in breve tempo nella nostra soluzione che opera su cloud IBM, garanzia di solidità e sicurezza. 

Parliamo adesso di tecnologia. Dopo un certo numero di anni – occorre sottolineare come la diffusione del Cloud non sia stata rapida ed invasiva come veniva prospettato – le aziende stanno facendo cadere la diffidenza sulle applicazioni “portate nella nuvola” e sono più disponibili ad ascoltarne i vantaggi. Secondo voi, tra questi, i maggiori che avete rilevato tra i clienti quali sono?

Le Aziende hanno capito che per battere la concorrenza, devono avere sistemi scalabili, flessibili ed infrastrutture dinamiche che si adattino velocemente alle esigenze di business, ottimizzando i costi. Per questo le soluzioni in cloud o hybrid cloud, stanno sempre più prendendo piede.
I maggiori vantaggi tangibili del cloud sono l’ottimizzazione dei costi (dove si azzerano alcuni costi come quello per hardware, manutenzione e aggiornamenti); avere sempre a disposizione personale qualificato e sempre aggiornato; struttura scalabile per una gestione più dinamica della crescita organizzativa e in genere del business e una maggiore sicurezza dei dati e data center che garantiscono il massimo della ridondanza possibile, con soluzioni di disaster recovery che oramai sono imprescindibili per le aziende.

Le applicazioni meno recenti risentono, tra l’altro, di un gap: oggi siamo talmente abituati ad una fruibilità delle informazioni in qualsiasi posto e in qualsiasi momento che l’accesso ai dati fatto esclusivamente in modo tradizionale viene vissuto come un limite ed un fastidio. E’ quella che alcuni chiamano la “maledizione dello Smartphone” che ha contaminato un po’ tutti. Qual è l’effetto della vostra proposta in termini di accesso Mobile?

Il nostro gestionale DNET come tutti i nostri servizi sono in cloud, soddisfacendo tutti coloro che hanno bisogno di una totale mobilità durante lo svolgimento del proprio lavoro. Il servizio consente di accedere alle funzioni e ai dati ovunque e con qualsiasi dispositivo connesso (PC, Tablet, Smartphone, presso la sede del cliente, in viaggio, a casa) e in ogni momento della giornata, potendo così ottimizzare tempi e costi. Per tutti i nostri clienti è diventata imprescindibile la tecnologia cloud per lavorare fuori ufficio e condividere dati e documenti con le aziende clienti.
Conservazione, privacy e sicurezza dei nostri database sono garantite dai nostri server ad alta disponibilità e dalle nostre tecnologie, la certificazione ISO/IEC 27001 ottenuta dai nostri servizi e dalle nostre infrastrutture rappresenta lo stato dell’arte per affidabilità, continuità di servizio e riservatezza. Il servizio prevede backup online ed elevati standard di sicurezza per far operare nella massima tranquillità.

Intervista fatta da Delaini & Partners

Cerca