In base alla nostra pluriennale esperienza, lavorando con molte aziende di diversi settori, ci rendiamo conto di essere arrivati nel periodo storico della “Digital Reinvention” dove è necessario rendere la propria azienda più competitiva e più aderente alle aspettative del proprio mercato, sfruttando le tecnologie digitali.

Con il termine Digital Reinvention si indica un insieme di cambiamenti prevalentemente tecnologici, culturali, organizzativi, sociali, creativi e manageriali che consentono di ridisegnare l’offerta del proprio business per renderla più competitiva e più aderente alle aspettative del proprio mercato grazie alle tecnologie digitali.

Il processo di trasformazione non è solo causato dallo sviluppo di nuove tecnologie, e non si limita solo alla loro adozione, bensì integra e coinvolge tutto l’ecosistema, incentivando la trasparenza, la condivisione e l’inclusione di tutti i partecipanti.

Grazie a questo nuovo approccio, il destinatario finale del valore creato (che può essere sia il cliente che un dipendete della stessa azienda), è di fatto al centro dello sviluppo, protagonista dello stesso, ottenendo così un accesso effettivo, efficace e consapevole al servizio stesso, sia esso costituito da beni materiali, immateriali o dati.

Si scrive Industria 4.0 e si legge automazione, digitalizzazione e interconnessione. L’integrazione di tutte le tecnologie: cloud computing, social, mobile, analytics, l’internet of things porta ad un ripensamento “everyone to everyone”. L’obiettivo di un’azienda che vuole avere successo è quello di creare un ecosistema integrato grazie alle tecnologie dove al centro risiede l’individuo, cliente, partner, fornitore, dipendente – tutti gli stakeholder coinvolti. Questo Nuovo Umanesimo porta a dover migliorare la Customer Experience, per aumentare la redditività del proprio business.

Una recente ricerca di Forrester, a livello mondiale, dimostra come le aziende che vogliono rimanere competitive sul mercato necessitano di reperire nuove competenze. L’accesso al talento e la capacità di assumere le persone o scegliere il partner giusto al momento giusto, diventerà un grande elemento di differenziazione competitiva. Non è un tentativo di fare allarmismo, ma un’evidenza che dimostra come le aziende che non si stiano attrezzando oggi siano destinate ad un lento, ma permanente declino.

Il nostro team ha sempre messo le esigenze del cliente al centro, seguendo questo approccio: “il miglior modo per prevedere il futuro è inventarlo”; quindi ogni giorno ci impegniamo ad acquisire competenze ed esperienze per un mondo in cui uomo e macchina stabiliscono un nuovo rapporto. I dati dettano legge e il processo produttivo sarà sempre più personalizzato con prodotti e servizi creati ad immagine e somiglianza dell’utente ultimo.

Le nostre linee guida sono:

  • FIDUCIA, intesa come parametro da infondere nella nostra tecnologia, sia come relazione da costruire con i nostri clienti, partner e fornitori.
  • TRASPARENZA: i sistemi devono potere essere comprensibili a chi li utilizza.
  • SICUREZZA E PRIVACY
  • COLLABORAZIONE. Un approccio collaborativo e multidisciplinare per una maggiore e migliore crescita comune e per garantire che gli algoritmi siano disegnati per assistere l’ingegno umano.
  • AFFIDABILITA’. I sistemi devono poter funzionare in modo sicuro e affidabile

Leggi i nostri CASI DI SUCCESSO

 

Cerca