In merito alle ultime notizie relative allo stop da parte del Garante Privacy alla fatturazione elettronica – https://bit.ly/2DAcgmu  – noi di ASP Italia, intermediario accreditato dall’Agenzia delle Entrate, desideriamo comunicare che tutti i servizi erogati, comprensivo quello della fatturazione elettronica, sono nati nel rispetto della normativa sulla tutela e sulla sicurezza dei dati personali.

In azienda la sicurezza del software e dei servizi è sempre stata una priorità.

Tutte le nostre attività e servizi sono certificati ISO/IEC 27001: riconoscimento della qualità e della sicurezza del nostro prodotto ed in linea con il Regolamento GDPR.

La fatturazione elettronica è una grande opportunità per le aziende e le organizzazioni in quanto darà l’opportunità di ottenere significativi vantaggi economici grazie alla completa automazione e integrazione dei processi, digitalizzandoli, riducendo e ottimizzando i costi.

La digitalizzazione della fatturazione, come di qualsiasi altro processo aziendale, non può prescindere dalla gestione sicura dei dati in accordo al GDPR, come non può esimersi dall’attuazione di misure di sicurezza finalizzate a prevenire incidenti informatici.

Abbiamo infatti scelto come canale di trasmissione per la fattura elettronica la modalità web service (non FTP, contestato dal Garante come insicuro).

Il nostro servizio di conservazione a norma, assolve alla normativa in materia di privacy e tutela delle informazioni, grazie a tecniche di crittografia.

Sul fronte dell’offerta cloud, attuiamo le migliori strategie e soluzioni di backup e disaster recovery per salvare i dati di tutta l’azienda e per garantire la continuità delle attività di business, avvalendoci della partnership con TIM, che ospita nei suoi data center certificati la nostra infrastruttura, a prova di attacchi informatici e fisici.

 

Contattaci per maggiori  informazioni

 

Cerca